• Home
  • News
  • Wine Export Manager cercasi per promuovere il vino italiano nel mondo

Wine Export Manager cercasi per promuovere il vino italiano nel mondo

Wine Export Manager cercasi per promuovere il vino italiano nel mondoL’incidenza dell’export sta diventando prioritaria per la quasi totalità del made in Italy ed uno dei settori che, specialmente nel periodo di crisi, ha visto crescere maggiormente le richieste dall’estero è quello enologico. Nonostante i vini taroccati e il dilagante fenomeno dell’italian sounding (le cui contraffazioni sono diffuse specialmente in campo gastronomico), la produzione italiana guadagna posizioni sui mercati esteri e nel 2013 ha aumentato del 7% il fatturato estero rispetto all’anno precedente. 

In attesa di Un Expo 2015 centrato sul tema del food, alla fine di gennaio l’istituto agrario di San Michele all’Adige “Fondazione Edmund Mach” darà il via, alla fine di gennaio alla terza edizione dell’executive master in Wine Export Management, un percorso formativo che ha l’obbiettivo di creare nuove competenze e soddisfare la crescente esigenza di risorse umane capaci di diventare tramiti fra la produzione enologica e i mercati globali sempre più “assetati” di vino italiano.

Il master è rivolto a neolaureati, imprenditori, addetti commerciali del settore vitivinicolo, dei beni di lusso o dei beni di consumo che vogliono acquisire o perfezionare le competenze nella gestione dell’export del vino. Ovviamente uno dei requisiti fondamentali è una buona conoscenza della lingua inglese. 

I termini per l’iscrizione scadono mercoledì 31 dicembre e i posti disponibili sono 25. Il master si svolgerà presso il palazzo Ricerca e conoscenza della Fondazione Edmund Mach con inizio il 30 gennaio e fine il 25 maggio 2015. Sarà organizzato con formula week end, con lezioni concentrate fra il venerdì e il sabato, 16 giornate formative per un totale di 126 ore in aula. La didattica vedrà alternarsi accademici e professionisti del settore e prevede sette moduli di studio che integreranno fra loro attività manageriali, organizzative e produttive. 

Per informazioni e iscrizioni si può consultare l'apposita sezione nel sito della Fondazione Edmund Mach. 

Fonte: it.finance.yahoo.com

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

IWTO-ITALIA P.IVA 10548190014 - www.oiav.org - Progetto grafico Riccardo Di Nunno - Copyright © 2014 www.iwto-italia.it. Tutti i diritti riservati                     In questo sito non è presente pubblicità